LABORATORI TEATRALI con Katia Fini

Il teatro libera una carica espressiva facilitata proprio, paradossalmente, alla finzione. Il “fare finta di…” è una grande protezione, una tutela per coloro che hanno difficoltà ad esprimere la propria creatività attraverso un percorso emotivo.
Il teatro è uno spazio di espressione creativa che presuppone l’utilizzo del corpo nella sua globalità: sono infatti coinvolti gli apparati fisici, sensoriali, emotivi e cognitivi.
Da giovedì 10 gennaio alle ore 19.15 un appuntamento alla settimana con Katia Fini insegnante e attrice, dal 2014 fa parte della Compagnia Laboratorio Teatrale Ridi Pagliaccio, di Giacomo Moscato.

Prenota la tua lezione info@officinamovimento.net

Condividi